Divorzio diretto a Roma

Mi chiamo Sabrina D'Ascenzo, sono un avvocato del Foro di Roma e mi occupo di tutela legale per la famiglia, in particolare di tutto ciò che riguarda i divorzi. Assisto le persone nelle cause di divorzio diretto, congiunto o in sede di negoziazione assistita, con o senza figli. Offro consulenza e assistenza legale in materia di diritti e doveri dei figli minorenni e maggiorenni.

Avvocato per divorzio a Roma, con studio in zona Prati. Sono a disposizione per chiarimenti e assistenza.

Avvocato per Divorzio diretto a Roma zona Prati: consulenza legale con l'avvocato Sabrina D'Ascenzo

Si tratta di una procedura che in Italia non è prevista, anche se spesso se ne discute per velocizzare le pratiche di scioglimento dei matrimoni, soprattutto considerando il sempre più elevato numero di richieste di divorzi.

Il nostro ordinamento giuridico, infatti, non contempla, il “divorzio consensuale”, o diretto, che si fonda sulla mera volontà dei coniugi di scioglimento del vincolo, a prescindere dalle ragioni della crisi.

Tuttavia non sempre è necessaria una previa separazione legale, poiché ai sensi dell’art. 1 l. div. 

Il divorzio può essere chiesto se ricorre anche una delle seguenti ipotesi (spesso si parla al riguardo, di divorzio “immediato”):

  • condanna, passata in giudicato, anche per fatti commessi in precedenza:
  • all’ergastolo o a pena detentiva superiore ai 15 anni, per uno o più delitti non colposi, esclusi i reati politici e quelli commessi per motivi di particolare valore morale e sociale;
  • a qualsiasi pena detentiva per taluni delitti contro la moralità o il buon costume (incesto, violenza sessuale…) o per induzione, costrizione, sfruttamento, favoreggiamento della prostituzione;
  • a qualsiasi pena per omicidio volontario di un figlio o per tentato omicidio a danno di coniuge o figli;
  • a qualsiasi pena detentiva, con due o più condanne, per lesione personale aggravata, violazione degli obblighi di assistenza familiare, maltrattamenti in famiglia, circonvenzione di incapaci, attuati contro coniuge o prole.

Nel secondo e nel terzo caso, il divorzio immediato può essere richiesto anche se l’altro coniuge sia stato assolto per vizio totale di mente (se il giudice del divorzio ne accerti l’inidoneità a mantenere o ricostituire la convivenza familiare).

Ovvero il processo si sia concluso con sentenza di non doversi procedere per estinzione del reato (se il giudice del divorzio ritiene sussistere gli elementi costitutivi e di punibilità del reato)  o la causa d’incesto si sia conclusa con proscioglimento/assoluzione per mancanza di pubblico scandalo

  • l’altro coniuge straniero abbia ottenuto l’annullamento o scioglimento del matrimonio all’estero o all’estero abbia contratto nuovo matrimonio;
  • qualora il matrimonio non sia stato consumato
  • sia passata in giudicato la sentenza di rettificazione di attribuzione di sesso.

Quali sono gli effetti?

Qualora ricorrano le ipotesi sopra elencate non sarà necessario ottenere separazione legale per avere lo scioglimento (o cessazione degli effetti civili) del matrimonio.

Sarà, infatti, possibile, richiedere immediatamente, il divorzio, e, in particolare:

nell’ipotesi sub 1, legittimato ad agire per il divorzio sarà il coniuge innocente;

nell’ipotesi sub 2 legittimato all’azione sarà il coniuge straniero;

nell’ipotesi sub 3 entrambi i coniugi.

Nell’ipotesi sub 4, con la rettificazione di sesso si ha l’automatico scioglimento del matrimonio e la trasformazione in unione civile del precedente rapporto, ove gli ex coniugi non intendano porvi fine.

Naturalmente, per poter conoscere tutte le differenze e le possibilità del proprio caso specifico è necessario rivolgersi a un avvocato divorzista, che potrà offrire le proprie competenze per valutare il caso specifico e permettere di portare avanti il divorzio nel minor tempo possibile e in maniera meno traumatica possibile.

Quali sono le differenze con il divorzio con addebito?

Il divorzio con addebito non esiste. Il divorzio è, infatti, un rimedio contro l’irreversibilità della crisi coniugale e non è prevista una sanzione nei confronti del coniuge colpevole.

Piuttosto, esiste la separazione legale con addebito, che si può richiedere quando la crisi coniugale viene considerata causalmente dovuta alla violazione dei doveri coniugali da parte di uno dei partner.

Considerando le differenti tipologie e possibilità di divorzio, da valutare di volta in volta a seconda dei casi, è fondamentale rivolgersi a specialisti del settore che siano sempre aggiornati sulle leggi, le possibilità e le particolari sentenze dei tribunali che possono rappresentare interessanti precedenti per richiedere specifiche condizioni di divorzio.

Eventi e convegni a cui ha partecipato l'avvocato Sabrina D'Ascenzo

Scuola di alta formazione specialistica avvocati in diritto delle persone, delle relazioni familiari e dei minorenni di Cammino in collaborazione con Scuola Superiore dell’Avvocatura - Fondazione del Consiglio Nazionale Forense e i Dipartimenti di Giurisprudenza delle Università di Roma Tre, Cassino - Lazio Meridionale.

Scuola Alta Formazione Specialistica Avvocati Diritto Persone 01
Scuola Alta Formazione Specialistica Avvocati Diritto Persone 02
Scuola Alta Formazione Specialistica Avvocati Diritto Persone 03

 

Dicono di noi

Anitza C



Salve Sabrina,
Lei é buon professionale, e logicamente la consiglierei ad amici italiani ed anche stranieri, la mia practica era complessa ma Lei ha fatto oltre le mie spettative.

La ringrazio
Saluti Anitza C

Mariagrazia C.



Ero in grosse difficoltà.
Non sapevo da dove iniziare e avevo il timore di far soffrire ai miei figli.
L’Avv. D’Ascenzo è stato un faro di luce.
Mi ha seguita in ogni passo avendo rispetto della mia situazione con il mio ex marito e con i miei figli.

La mia paura più grande era che, “mettendo di mezzo un avvocato”, la situazione peggiorasse e diventasse insostenibile.
Invece così non è stato.

Devo ringraziare l’Avv. D’Ascenzo per come mi ha seguita.
Immagino lavori così con tutti i suoi assistiti, ma io mi son sentita al sicuro come se fosse un qualcosa di eccezionale che non avrei mai trovato in una figura come quella dell’avvocato.

Ho già consigliato l’Avv. ad amici che avevano bisogno di un avvocato specializzato in diritto di Famiglia e la consiglierei ancora.

Stefano G



Avevo un problema con la separazione e il mio precedente avvocato mi era sembrato non molto afferrato sul caso.
Meno male che ho cercato su internet e ho trovato l'avvocato D'Ascenzo e sin da subito mi ha fatto capire che era esperta sul diritto di famiglia e infatti sono riuscito ad ottenere quello che mi spettava.

Complimenti avvocato

Giovanni C.



L'importante per me era tutelare i miei figli, fortunatamente grazie all'avvocato D'Ascenzo tutto è andato per il verso giusto.
Quello che ho apprezzato è il lato umano e la capacità di spiegarmi tutto con massima chiarezza e trasparenza. Non potrò mai ringraziarla abbastanza.

Contattaci

Avv. Sabrina D'Ascenzo

Per maggiori informazioni compila questo modulo, ti contatteremo prima possibile

Accertarsi di inserire una email corretta altrimenti sarà per noi impossibile rispondere

Tel. 340 986 4432

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Dal Lunedi al Venerdi
9:00 - 19:00

Dal Lunedi al Venerdi
9:00 - 19:00

Viale Giulio Cesare 62
00192 Roma zona Prati (RM)

Avvocato Sabrina D'Ascenzo - P.Iva: 11684851006 - Viale Giulio Cesare 62 - 00192 Roma zona Prati (RM)
Tel. +39 063701377 - Cell. 340 986 4432 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. -